14 novembre 2012 – Presentazione del libro «Lezioni recitabili»

Caffè della Caduta, via Bava 39, Torino
Torino
, mercoledì 14 novembre 2012, ore 21.00
Ingresso libero
Comunicato_stampa_presentazione_Lezioni_recitabili

LEZIONI RECITABILI
Vittorio Foa, Leone Ginzburg. Emilio Lussu, Giaime e Luigi Pintor,
Camilla Ravera, Umberto Terracini: ritratti da dirsi

Mercoledì 14 novembre alle ore 21.00,presso il Caffè della Caduta  (Via Bava 39, Torino), avviene la presentazione del libro Lezioni recitabili di Leonardo Casalino (Edizioni SEB27): oltre all’autore intervengono – insieme alla curatrice Gabriela Cavaglià – lo storico Marco Brunazzi, il drammaturgo Alberto Gozzi, il giornalista e scrittore Luca Rastello.

Durante la serata Marco Gobetti reciterà brani da «Umberto Terracini – La politica come partecipazione collettiva e difesa dell’autonomia individuale» e dalle altre lezioni del libro.

Il volume Lezioni recitabili vuole essere testimonianza e strumento del progetto Lezioni Recitate.
Nella classe di una scuola un attore recita una lezione scritta da uno storico. Gli studenti scoprono figure di altri giovani del secolo scorso, «le cui azioni ed idee sono fondamentali per la comprensione critica del nostro presente». Le scoprono in modo inconsueto, attraverso il teatro. Non semplicemente uno spettacolo cui gli studenti assistano in occasioni contingenti o in luoghi deputati, ma una circostanza in cui l’insegnamento stesso si fa teatro dentro la scuola: una forma della didattica che si rivolge alla creatività dello studente. E lo studente per una volta si trova di fronte non la figura dell’insegnante, ma quella di un artigiano che con voce, corpo e interpretazione dà vita a un testo, tentando di comunicare e di rendere contagiosa la propria comprensione di quel testo.
Un incontro fra attore e studenti nella provvisorietà e nell’avventura dell’accadere, che è appunto il teatro stesso.
Lezioni recitabili raccoglie appunto i testi sinora scritti dallo storico Leonardo Casalino per il progetto Lezioni Recitate.

Il libro Lezioni recitabili  nasce dalla collaborazione fra la casa editrice SEB27 e la Compagnia Marco Gobetti, tramite un’operazione di crowd-funding in rete: è realizzato grazie al sostegno di molti cittadini, del Centro studi Piero Gobetti, del Consiglio della Provincia autonoma di Trento e del progetto di produzione culturale Lunetta 11.

Lezioni Recitate è un progetto del Centro studi Piero Gobetti, realizzato in collaborazione con la Compagnia Marco Gobetti e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del consiglio Regionale del Piemonte;  l’8 novembre 2012 si inaugura, presso l’Istituto Albe Steiner di Torino, la seconda fase del progetto.
Dettagli sul progetto Lezioni recitate: http://www.marcogobetti.org/Portals/0/schede%20spett/progetto_Lezioni_Recitate.pdf

Annunci

8 novembre 2012 – Inaugurazione seconda fase di «Lezioni Recitate»

Istituto Albe Steiner
c/o Sermig
Sala della pace
Piazza Borgo Dora 61 Torino

8 novembre 2012 – h 10.30

Lezioni Recitate – comunicato stampa 2012

Giovedì 8 Novembre 2012 alle 10.30 presso il Salone della Pace del Sermig (Piazza Borgo Dora 61 – Torino) alla presenza degli studenti dell’Istituto Albe Steiner sarà inaugurata la seconda fase del progetto Lezioni Recitate. Davanti agli studenti dell’Istituto Steiner Marco Gobetti reciterà la lezione «Giaime e Luigi Pintor – Agire in modo utile». Saranno presenti Roberto Placido, Vicepresidente del Consiglio Regionale e delegato del Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, che ha sostenuto il progetto; Leonardo Casalino, autore delle lezioni e Marco Revelli, Vicepresidente del Centro studi Piero Gobetti. L’evento è aperto a tutta la cittadinanza e la partecipazione è gratuita, per accreditarsi telefonare al numero: 011 53 14 29.

Il Centro studi Piero Gobetti di Torino, in collaborazione con la Compagnia Marco Gobetti, con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del  Consiglio regionale del Piemonte, presenta la seconda edizione del progetto Lezioni_Recitate.

Ogni lezione recitata presenta la vita, il pensiero e le azioni di una figura importante della storia del Novecento e mette in evidenza sia i legami del personaggio con il contesto dell’epoca, sia il significato e il valore delle sue azioni e delle sue idee per la comprensione critica del presente.
Le lezioni, scritte dallo storico Leonardo Casalino,  sono interpretate dall’attore Marco Gobetti e durano 50 minuti. In questo secondo anno sono evocate le figure di Umberto Terracini e dei fratelli Giaime e Luigi Pintor.

Dopo l’inaugurazione le due lezioni (Umberto Terracini – La politica come partecipazione collettiva e difesa dell’autonomia individuale e Giaime e Luigi Pintor – Agire in modo utile) saranno replicate presso le scuole nel mese di novembre:  grazie al sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte, le prime 15 repliche sul territorio piemontese non comporteranno nessun costo a carico delle amministrazioni scolastiche.

Le scuole possono richiedere le lezioni recitate contattando Anna Belforte il lunedì dalle 10 alle 12.30 e/o Simona Iuele presso il Centro studi Piero Gobetti dal martedì al giovedì dalle 10 alle 13 (011 531429 – fax 011 535655 – 347 7135365 simonaiuele@centrogobetti.it)

Le lezioni sinora scritte dallo storico Leonardo Casalino per il progetto Lezioni recitate sono pubblicate nel libro Lezioni recitabili (Edizioni SEB27), la cui presentazione avviene il 14 novembre 2012 al Caffè della Caduta di Torino.

_____
LEZIONI RECITATE
2012: II fase

Testi di Leonardo Casalino recitati da Marco Gobetti
Ideazione di Gabriela Cavaglià, Marco Gobetti, Leonardo Casalino
Progetto del Centro studi Piero Gobetti in collaborazione con l’Ass. cult. Compagnia Marco Gobetti
Coordinamento Simona Iuele e Anna Belforte, supervisione Marco Revelli
Con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte
Si ringraziano per la collaborazione Museiscuol@ e Istoreto